Rhd cr sir 10 gr Ingrandisci

Rhd cr sir 10g

Applicazioni terapeutiche dell'ozono

Maggiori dettagli

Questo prodotto non ha ancora recensioni.

Aggiungi alla lista dei desideri

9,35 €

INDICAZIONI

DERMATOLOGIA. Lesioni di origine batterica (piodermiti superficiali e profonde), fungina, traumatica, immunologica. Ferite caratterizzate da prurito e infiammazione.

OTITI di origine batterica e fungina, in cui è rilevante la componente algica e infiammatoria.

ORTOPEDIA E CHIRURGIA. Ferite chirurgiche, fistole, suture, fissatori esterni (evita il leccamento ed induce una più rapida cicatrizzazione).

ODONTOSTOMATOLOGIA. Stomatiti, ulcere, gengiviti.

GINECOLOGIA. Vaginiti, vulvovaginiti, mastiti.

L’ozono è la molecola triatomica dell’ossigeno (O3). Gas bluastro esplosivo allo stato puro. Potente agente ossidante. All’ozono si riconoscono attività biologiche di grande interesse medico che ne spiegano il vasto impiego in clinica ed in chirurgia.

ANTIBATTERICO
Distrugge la parete cellulare del batterio attraverso reazioni di perossidazione dei fosfolipidi e delle lipoproteine di membrana. Interagisce col citoplasma cellulare determinando l’apertura del DNA plasmidico.

POTENZIA LE DIFESE ORGANICHE ASPECIFICHE

  • Aumenta la fagocitosi;
  • Aumenta la produzione del GSH ridotto che incrementa i processi di detossificazione;
  • Attiva la catena respiratoria mitocondriale;
  • Forma acido ipocloroso (potente battericida);
  • Potenzia i sistemi di protezione cellulare.

NON INTERFERISCE CON TERAPIE ANTIBIOTICHE E ANTINFIAMMATORIE SISTEMICHE

INIBISCE LA CRESCITA E LA PROLIFERAZIONE DEI DERMATOFITI
L’attività antifungina dell’ozono è strettamente correlata con la fase di crescita dei dermatofiti, sulla quale svolge un’azione inibente.
NON ALTERA LE INDAGINI DIAGNOSTICHE PER LA RICERCA E LA TIPIZZAZIONE DEI DERMATOFITI

EFFETTO ANTALGICO
L’effetto antalgico è determinato da un maggior flusso di ossigeno nella sede della flogosi tissutale con conseguente ossidazione dei mediatori algogeni.

POSSIEDE ATTIVITÀ ANTIINFIAMMATORIA

  • Riduce la sintesi delle prostaglandine responsabili del processo infiammatorio;
  • Stimola l’attività antinfiammatoria delle prostacicline;
  • Diminuisce, a livello del focolaio infiammatorio, la liberazione di amine biogene vasoattive proinfiammatorie (Istamina-Serotonina).

STIMOLA LA RIGENERAZIONE DEI TESSUTI, I PROCESSI RIPARATIVI E CICATRIZZANTI
Favorisce il processo di cicatrizzazione tissutale stimolando la formazione del tessuto di granulazione.

NON VA SOGGETTO A RESISTENZA BATTERICA 

È PRIVO DI QUALSIASI EFFETTO TOSSICO O COLLATERALE INDESIDERATO

MODO D'USO

  1. Superfici cutanee esposte: spalmare accuratamente sulla parte da trattare 1-2 volte al giorno.
  2. Superfici cutanee non esposte (condotto uditivo, pieghe cutanee, spazi interdigitali) e mucose: applicare in profondità 2 volte al dì.

SKU907197166
Nome prodottoRhd cr sir 10g
BrandAcme

Questo prodotto non ha ancora recensioni. Scrivi una recensione.

Nessuna recensione presente